#Speciale Namibia - Natale e Capodanno

Namibia

Sandwich Harbour
Desert Hill Glamping Camp
Deserto del Namib
Etosha Safari Lodge
Etosha National Park
Etosha National Park
Kalahari Anib Lodge
Desert Hill Glamping Camp
Deadvlei
Popolazione Himba
Un tour della Namibia in esclusiva di African Explorer con un massimo di 8 partecipanti e con veicolo 4X4 durante tutto il tour! Creato per coloro che desiderano conoscere i siti più belli di questo affascinante paese. Terra di contrasti, ogni giorno offre nuove ed emozionanti esperienze. Si parte da Windhoek , la capitale della Namibia, per l’immenso Parco Etosha con il suo paesaggio vario e ricco di animali selvatici. Si prosegue verso il Damaraland con la visita al popolo Himba. Il viaggio continua alla volta di Swakopmund, unico porto mercantile sulla costa della Namibia, con sosta a Cape Cross. Prosegue alla volta del deserto più antico e spettacolare del mondo, con le altissime dune di color albicocca, il Deserto del Namib! Il Vostro viaggio in questo meraviglioso paese termina con il Deserto del Kalahari. Questo viaggio in Namibia è un esclusiva italiana di African Explorer, il tour operator specializzato in viaggi in Africa da più di 40 anni.

Tipologia

Partenza speciale

Durata

12 giorni - 9 notti

IMPORTANTE

Tour in ESCLUSIVA di African Explorer
Il viaggio è accompagnato e assistito da un’esperta guida/autista locale di lingua ITALIANA

Gruppo

Minimo 2 - Massimo 8 partecipanti

Partenze

22 Dicembre 2019

Sistemazione

Hotel, Lodge e Camp

Trattamento

Pensione completa durante il tour. Pernottamente o prima colazione a Windhoek.

Trasporti

Veicoli Land Cruiser 4x4 da 8 posti con aria condizionata.
Il bagaglio è da limitare a 20 kg per persona in borse/sacche morbide.

Voli

Di linea Qatar Airways da Milano Malpensa e su richiesta da Roma

Operativo aereo

N° VOLOGIORNODAAORARIO
QR 12822/12/19MILANO MXPDOHA1605 2355
QR 137323/12/19DOHAWINDHOEK0200 1040
QR 137401/01/20WINDHOEKDOHA1255 2335
QR 12302/01/20DOHAMILANO MXP0135 0625

Note

-per motivi operativi, in alcuni casi, gli hotel/lodge indicati nel programma potrebbero essere sostituiti senza alterare lo standard degli stessi.
-in Namibia ci sono zone molto polverose, soprattutto sulle strade di ghiaia. Consigliamo agli ospiti che utilizzano lenti a contatto di portare anche un paio di occhiali da vista.
-si consiglia agli ospiti il trasporto di un cambio di vestiti, una giacca/ maglia e le medicine essenziali, a bordo dell'aereo come bagaglio a mano. Negozi per l'acquisto di abbigliamento sono estremamente limitati al di fuori di Windhoek e Swakopmund.
-a causa di lunghe distanze, questo tour non è raccomandato per i bambini di età inferiore ai 10 anni.
-La Rand sudafricano ha corso legale in Namibia ed è accettata ovunque. La maggior parte degli alberghi e negozi accettano le principali carte di credito (Mastercard, Visa). Durante il viaggio è possibile cambiare della valuta solo a Windhoek e Swakopmund.
-possibilità di proseguire il viaggio con un estensione alle Cascate Victoria, al Parco Chobe, a Città del Capo oppure un soggiorno balneare in una delle isole dell’Oceano Indiano (consultare il sito www.seaexplorer.it).

1° GIORNO - Domenica, 22 Dicembre: Partenza dall'Italia

Partenza con volo QR 128 dall' aeroporto di Milano Malpensa alle ore 16.05.
Arrivo all'aeroporto di Doha alle ore 23.55.

2° GIORNO - Lunedì, 23 Dicembre: Windhoek

Partenza con volo QR 1373 dall' aeroporto di Doha alle ore 02.00.
Arrivo all'aeroporto di Windhoek alle ore 10.40.
Incontro con la Vostra guida e trasferimento in albergo. Nel pomeriggio visita orientativa della città. Pernottamento e prima colazione in hotel Avani Windhoek Hotel & Casinò.

Avani Windhoek Hotel & Casinò (cat. 4*) dispone di 173 camere - di cui 16 luxury double rooms e 6 suite – insieme alla piscina all’ultimo piano, il centro benessere, il centro congressi e il ristorante.

The Kalahari Sands è una scelta elegante e strategica per tutti coloro che fanno stop-over nel centro di Windhoek, con facile accesso ai ristoranti e negozi del Gustav Voigts Shopping Centre affianco all’hotel.

Windhoek
Centro della vita economica, politica, culturale e sociale di tutto il Paese, la piccola capitale è il cuore geografico della Namibia. E’ il punto di partenza per scoprire le meraviglie della Namibia, in quanto vi convergono tutte le principali strade del paese. Città compassata e ordinata, che porta i segni dell’influenza tedesca, non possiede nulla di quello strano carattere fantasioso e caotico delle capitali africane. Circondata da alte colline, Windhoek ha un clima semidesertico molto salubre, con giornate calde e notti fresche. Avvolta da giardini e parchi ricolmi di ibischi, gelsomini, bougainville e manghi, è perennemente decorata di fiori coloratissimi e profumati. Tutto è lindo e lustro: strade, giardini e case compresi. Prevalgono le architetture bavaresi, anche se il centro è affollato da costruzioni moderne. I grattacieli, mai troppo alti, non impediscono la vista sulle colline che circondano la città. L’arteria principale è Independence Avenue dove si trovano i migliori negozi e i più celebri ristoranti. La cattedrale luterana veglia sulla tranquillità del centro storico, con le sue belle case dalle facciate ridipinte di fresco e i giardini all’europea ben curati.

3° GIORNO - Martedì, 24 Dicembre: Windhoek - Etosha National Park (410 KM)

Partenza in direzione del Parco Etosha. Nel pomeriggio safari nel Parco Etosha col nostro veicolo 4x4. Pranzo incluso. Cena e pernottamento al lodge.

Etosha Safari Lodge
Etosha Safari Lodge (cat. 4*) è situato a soli 10 km dall’ingresso principale del Parco, Andersson Gate, e si affaccia su una vasta distesa di bosco di mopane. Il lodge dispone di 65 villette a due camere tutte dotate di aria condizionata e zanzariere. Tre piscine forniscono sollievo durante i momenti di relax. La cena viene servita all'aperto sulla piattaforma di legno che sovrasta la savana di mopane. Il ristorante e tutti gli chalet sono dotati di una magnifica vista sulla savana africana.

4° GIORNO - Mercoledì, 25 Dicembre: Etosha National Park

Giornata di safari nel Parco Etosha con il nostro veicolo 4x4. Pranzo incluso. Cena e pernottamento al lodge.

Etosha National Park
Il Parco Nazionale d'Etosha è situato nel nord della Namibia, con un'estensione complessiva di 22.900 km². Nella lingua oshivambo il nome "Etosha" significa "grande luogo bianco", con riferimento al colore del suolo del deserto salino che costituisce il 25% dell'area del parco. La parte centrale del parco è costituita dall'Etosha Pan, una depressione salina di 5000 km². Durante la stagione delle piogge, il Pan viene talvolta alluvionato dai fiumi Oshana e Omiramba. Durante la stagione secca, il Pan torna ad assumere le caratteristiche di un deserto. Il parco Etosha ospita 114 specie di mammiferi, 340 di uccelli, 110 di rettili, 16 di anfibi e persino una specie di pesce. Fra i mammiferi presenti nel parco si possono citare elefanti, springbok, zebre, giraffe, orici, kudu, gnu, eland, dik dik, leoni, iene, leopardi e ghepardi. Endemico della zona è il raro impala dal muso nero.

5° GIORNO - Giovedì, 26 Dicembre: Etosha National Park / Himba - Damaraland (210 KM)

Partenza per il Damaraland, lungo il percorso visita a un villaggio Himba e pranzo pic-nic. Arrivo al lodge nel pomeriggio. Cena e pernottamento.

Damara Mapone Lodge
Damara Mopane Lodge (3***sup.) situato in un graticcio tra gli alberi Mopane. Gli chalet ed il corpo centrale dell’edificio sono collegati da un labirinto di sentieri, come un vero e proprio villaggio africano. Le pareti sono ornate da copie delle incisioni rupestri di Twyfelfontein. Ciascuno dei 55 chalet dispone di aria condizionata. I giardini che contornano il lodge forniscono gli ingredienti freschi per la cena, che consiste in un antipasto seguito da un delizioso buffet.
C'è una piscina per rilassarsi e un punto di osservazione per godere di magnifici tramonti.

Himba
Gli Himba sono un gruppo etnico di circa 12000 persone che abita nel Kaokoland nella Namibia settentrionale. Sono stati rifiutati da tutte le altre etnie e si sono rifugiati in questa terra lontana ed inospitale, desertica e montuosa ma bagnata dal fiume Cunene, garanzia di vita. “Himba” in lingua Herero significa medicante, a riprova del disprezzo che caratterizza i rapporti con questo popolo che resiste strenuamente al corteggiamento della civiltà moderna e preferisce mantenere il suo stile di vita ormai fuori dal tempo. I villaggi con le povere capanne in terra sono lontani dai punti d’acqua, troppo frequentati dagli animali selvaggi e pericolosi. Ecco che le donne, incaricate dell’approvvigionamento dell’acqua, percorrono lunghi tragitti sotto il sole nelle loro tenute tradizionali di pelle. Ornamenti di cuoio, metallo e conchiglie adornano il corpo cosparso di “otzije”, l’impasto di fango rosso che unge anche i capelli e protegge la pelle dando loro un aspetto unico di sculture viventi. Gli Himba praticano la poligamia e le mogli diventano giovani madri, fornendo al gruppo tribale la forza-lavoro dei figli.

Damaraland
Il nome di questa zona deriva dalla popolazione Damara, etnia alla quale appartiene la maggior parte della popolazione della regione. I suoi grandi spazi sono una delle ultime riserve faunistiche “non ufficiali” dell’Africa; infatti si possono ancora vedere zebre, giraffe, antilopi e rinoceronti vagare al di fuori dei parchi nazionali e delle riserve protette. Il Damaraland offre paesaggi naturali molto belli tra cui il massiccio del Brandberg e nelle località di Twyfelfontein e Spintzkoppe si possono visitare siti preistorici con alcune pitture e incisioni rupestri molto affascinanti. A 40 km ad ovest di Khorixas, capoluogo amministrativo della regione, si entra nella Petrified Forest, una zona molto ampia cosparsa di tronchi pietrificati che giungono a misurare fino a 34 metri di lunghezza e 6 metri di circonferenza. Si calcola che abbiano all’incirca 260 milioni di anni.

6° GIORNO - Venerdì, 27 Dicembre: Damaraland / Cape Cross - Swakopmund (330 KM)

Partenza per la costa atlantica con destinazione Swakopmund. Lungo il tragitto sono inclusi la visita alla colonia di otarie di Cape Cross e il pranzo. Tempo a disposizione permettendo visita orientativa di Swakopmund. Cena inclusa in ristorante. Pernottamento e prima colazione in hotel.

Strand Hotel (4****) è il luogo ideale per i viaggiatori che desiderano esplorare Swakopmund. Dispone di ristoranti, bar, gastronomia, Lobby-Lounge, terrazze di fronte al mare, Beach Kiosk, centro conferenze e banchetti all'avanguardia, il tutto incastonato sulla Mole, un sito storico e iconico circondato dall'Oceano su tre lati. L’ Hotel è un epicentro sociale e una destinazione in sé per tutti i visitatori e residenti di Swakopmund.
Ogni aspetto dello Strand Hotel Swakopmund è stato sviluppato secondo gli standard internazionali a quattro stelle. Tutte le camere dispongono di finestre panoramiche e scorrevoli dal pavimento al soffitto e molte camere hanno la vista sulla spiaggia e sul mare o sui giardini. Ognuna ha un bagno privato con doccia e servizi igienici separati.

Swakopmund
Swakopmund nasce come città portuale, nel 1892, durante il periodo della colonizzazione tedesca. Oggi è diventata invece località prettamente vacanziera dai grandi giardini ricoperti da palme. Il suo piacevole clima estivo e le belle spiagge la rendono infatti meta di surfisti, pescatori e bagnanti provenienti da tutta l’Africa meridionale. Da visitare: Swakopmund Museum; Swakopmund Aquarium, presso Strand Street, il centro marino di informazione e ricerca con la sua grande vasca contenente numerose specie della fauna ittica locale; la magnifica collezione di minerali e gemme preziose presso la Kristall Galerie. Per gli sportivi: mini-golf, campo da golf a 18 buche, possibilità di noleggiare quad-bike per esplorare le dune fino a Walvis Bay.

Cape Cross
Cape Cross è un promontorio della costa atlantica della Namibia, 120km a Nord di Swakopmund , dove sorge la più grande riserva di più di 100.000 otarie del Capo del mondo. E’ un area naturale protette classificata come riserva naturale o riserva faunistica (game reserve). Il rumore, i grugniti e il forte odore che ne risultano, rendono memorabile la visita.

7° GIORNO - Sabato, 28 Dicembre: Swakopmund / Walvis Bay & Sandwich Harbour

Partenza in direzione di Walvis Bay per l’escursione dell’intera giornata che unisce una crociera nelle acque della baia di Walvis Bay con un incredibile escursione in 4x4 a Sandwich Harbour. Pranzo pic-nic incluso durante l'escursione. Ritorno in hotel nel tardo pomeriggio. Cena inclusa in ristorante. Pernottamento e prima colazione in hotel.

Walvis Bay & Sandwich Harbour
Partenza per la vicina Walvis Bay per l’escursione dell’intera giornata che unisce una crociera nelle acque della baia di Walvis Bay con un incredibile escursione in 4x4 a Sandwich Harbour. Gita in barca per esplorare la zona della baia che ospita una grande varietà di uccelli, tartarughe, foche e delfini. Sbarco a Pelican Point e partenza con veicoli 4x4 per il viaggio a Sandwich Harbour. Pranzo pic-nic lungo il percorso. Nel parco del Namib Naukluft, è un luogo di cui molti hanno sentito parlare ma che pochi hanno visitato. Una muraglia di alte dune di sabbia che si buttano nell'oceano, creando scenari mozzafiato e paesaggi unici. Per raggiungere Sandwich Harbour, una delle zone umide più ricche e uniche dell'Africa meridionale, dovremo guidare sul bagnasciuga sfidando le maree e scavalcare dune, fino ad arrivare alla laguna. Incastonata tra il mare e le dune del Namib, la laguna di Sandwich Harbour è formata da infiltrazioni di acqua dolce dall'acquifero sotterraneo. Qui avremo tempo di ammirare il panorama, passeggiare sulla spiaggia in cerca di fenicotteri e pellicani o scalare le dune adiacenti al mare.

8° GIORNO - Domenica, 29 Dicembre: Swakopmund - Namib Desert ( 344 KM)

Partenza in direzione del deserto del Namib. Lungo il percorso sono inclusi la visita della Valle della Luna e il pranzo. Arrivo al Camp nel pomeriggio. Il resto del pomeriggio è a disposizione per il relax. Cena e pernottamento.

Desert Hills Glamping Camp (4****), a soli 17 km a sud di Sesriem, aperto a metà maggio 2018. Il campo si trova in una valle panoramica isolata in una fattoria privata (+ / - 1,5 km dal Desert Hills Lodge). Come indica il nome, godrai di panorami mozzafiato con il campo situato su una cresta che domina la valle. Prendendo in considerazione la privacy, le tende si trovano a una distanza adeguata l'una dall'altra con facile accesso alle strutture principali. La costruzione di tutti gli impianti e le tende di tutti gli ospiti è una combinazione di telai in legno con pannelli in tela coperti da un ampio tetto per evitare il caldo estremo, ma per fornire ancora l'effetto tenda.
Il Camp dispone di 10 tende doppie (circa 43 m²) con doccia interna, lavabo e water in una stanza separata, ventilatori indipendenti e elettricità a 220 V. Porte scorrevoli in alluminio in tutte le unità. Piscina. C'è copertura del cellulare su tutta l'area del campo. L'area principale di 106 metri quadrati è composta da una grande tenda da pranzo moderna con salotto e piccola area bar, la zona pranzo conduce a un patio esterno ombreggiato.
Il campo è accessibile solo con 4x4. Il parcheggio custodito e i trasferimenti al campo, se necessario, possono essere organizzati presso il vicino Desert Hills Lodge.
Una colazione inglese completa sarà servita all'inizio della giornata. La cena consisterà in un pasto a buffet di tre portate
Per gli ospiti che desiderano partire presto per Sossusvlei o altre destinazioni saranno offerti pacchetti colazione e picnic.
Un servizio bar ben fornito è disponibile nella tenda principale della sala da pranzo.
Elevazione 968 metri sul livello del mare.

Namib Desert
Il deserto più antico del mondo, sfoggia le sue straordinarie dune color albicocca. Un vero e proprio mare di sabbia con dune altissime che sfiorano i 400 metri dove nulla sembra poter vivere. Il Namib è un deserto speciale, unico, e grazie al suo particolare ecosistema riceve acqua sotto forma di umidità dal freddissimo Oceano Atlantico, che ogni giorno spinge dalla costa all’interno grandi nuvole cariche d’acqua per decine di chilometri. L’umidità viene raccolta da piante, insetti e rettili, spesso con incredibili stratagemmi, e consente la sopravvivenza in questa parte estrema del mondo. Sossusvlei è un antico lago asciutto che si incunea tra le dune per circa 50km, consentendo così ai visitatori di addentrarsi nel deserto. E’ possibile salire su una delle dune più alte per ammirare il magnifico panorama e i giochi d’ombra. Non si può mancare una visita al Sesriem Canyon, una gola tagliata nella roccia calcarea risalente a milioni di anni fa. E’ stato disegnato dal fiume Tsauchab, che nasce dai monti Naukluft, e che scorre fra pozze e rocce solo durante la stagione delle piogge.
.

9° GIORNO - Lunedì, 30 Dicembre: Namib Desert

Sveglia all’ alba per l’escursione alle dune di Sossusvlei con il nostro veicolo 4x4. Nel pomeriggio visita al vicino Sesriem Canyon. Pranzo incluso in corso d'escursione. Cena e pernottamento.

10° GIORNO - Martedì, 31 Dicembre: Namib Desert - Kalahari Desert (310 KM)

Partenza in direzione del deserto del Kalahari. Arrivo al lodge in tempo per il pranzo. Nel pomeriggio safari panoramico per ammirare le dolci dune rosse del Kalahari e gli animali che le popolano. Cena e pernottamento.

Kalahari Anib Lodge (4****) si trova circa a 30 km nord-est di Mariental. Il lodge è immerso in un oasi di verde sotto alte palme ed è situato tra le dune rosse del deserto del Kalahari. L’area comune del lodge ospita la reception e un bel negozio dove si possono acquistare prodotti namibiani quali cosmetici, articoli da toeletta, gioielli, abbigliamento e bigiotteria. A fianco è presente il ristorante, il caratteristico bar con il pavimento di sabbia rossa e la veranda. Kalahari Anib Lodge inoltre dispone di due piscine. La colazione viene servita in stile buffet con una varietà di frutta, cereali, toast e marmellate, nonché pane appena sfornato e piatti caldi. Sono inoltre disponibili caffè, tè e succhi di frutta.
Le camere con servizi privati sono dotate di aria condizionata e riscaldamento, cassetta di sicurezza, zanzariere e una veranda privata.

Kalahari Desert
Una terra aspra, una terra di sole bruciante e vento implacabile – una terra di grande aridità e mistero. Dopo le prime piogge, una terra trasformata in squisita bellezza con le dune in eruzione in un tripudio di colori! Il Kalahari evoca immagini diverse nelle menti delle persone. Alcuni lo vedono come un deserto torrido. Altri lo vedono il loro futuro, costruito su bovini e ovini, struzzi e animali selvatici. Il Kalahari è tutto questo, ma anche qualcosa di più. La parola 'Kalahari' significa deserto! La sua relativa inaccessibilità, le dune di sabbia rossa, le precipitazioni incerte e la mancanza di acqua di superficie, lo rendono veramente una delle ultime frontiere dell'Africa.

11° GIORNO - Mercoledì, 01 Gennaio 2020: Kalahari Desert - Windhoek ( 330 KM) - Partenza per l'Italia

Partenza in direzione dell’aeroporto internazionale di Windhoek. Partenza con volo QR 1374 dall' aeroporto di Windhoek alle ore 12.55. Arrivo all'aeroporto di Addis Abeba alle ore 21.10.

12° GIORNO - Giovedì, 02 Gennaio 2020: Arrivo in Italia

Partenza con volo QR 123 dall' aeroporto di Addis Ababa alle ore 01.45. Arrivo all'aeroporto di Milano Malpensa alle ore 06.35.
Fine dei servizi.

QUOTE PER PERSONA IN EURO

Partenze ogni Domenica
PartenzeIn Camera DoppiaIn Camera SingolaQuota bambino**
22/12/193.9904.3502.350
Quota d'iscrizione: € 75
Tasse aeroportuali: € 380
Assicurazione vedi tabella

*Un bambino/a sotto i 12 anni in camera con uno o due adulti.

La quota include:
• trasporto aereo con voli di linea Qatar Airways in classe economica da Milano.
E’ possibile richiedere il volo da Roma, Pisa, Venezia – soggetto a disponibilità al momento della conferma.
Al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente. A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
• guida/autista locale di lingua italiana
• Trasporto durante tutto il viaggio
• Sistemazione in camera doppia con trattamento come specificato nella proposta - i pasti inclusi prevedono un “set menu”.
• Visite ed escursioni specificate nella proposta con ingressi inclusi
• Assistenza del nostro ufficio locale

La quota non include:
• Assicurazione – consultare tabella “costo piano assicurativo”
• Bevande, mance ed extra in genere
• Tutto ciò non espressamente indicato nella proposta di viaggio
Visualizza Condizioni Generali di Contratto e dettaglio Assicurazioni
Cambi applicati:
1 Euro = 15,80 Rand Sudafricani
1 Euro = 1.15 USD
Namibia|47
Namibia
Aggiornamento: 15/10/19 12:57