Selous e Zanzibar

Tanzania

Selous Game Reserve
Selous Game Reserve
Selous Game Reserve
Selous Game Reserve
Zanzibar
Zanzibar - My Blue Hotel
Rufiji River Camp
Un fantastico viaggio combinato safari Selous e Zanzibar. Un Fly safari che combina la ricchezza faunistica e i paesaggi del Selous a un rilassante soggiorno mare sull’Oceano Indiano. Il Selous Game Reserve è probabilmente la più grande riserva faunistica al mondo. Effettuare safari in questa regione, tra le meno frequentate del paese, significa penetrare in un mondo selvaggio e incontaminato. Gli spazi enormi garantiscono rifugio a un’abbondante fauna che richiede uno sforzo in più per la ricerca rispetto ai parchi del Nord. Gli scenari sono unici e da togliere il fiato. Si ha come l’impressione di essere tra i primi a capitare in questo angolo remoto del mondo. Il viaggio si chiude con un soggiorno balneare sulle spiagge bagnate dall'Oceano Indiano dell’esotica Zanzibar.

Tipologia

Viaggio individuale

Durata

11 giorni - 8 notti

IMPORTANTE

Ranger parlanti INGLESE

Gruppo

Partenze Individuali

Partenze

Giornaliere fino al 31 Ottobre 2020

Sistemazione

Hotel, Resort e Campi tendati di Prima Categoria / Turistica superiore (Rufiji River Camp & My Blue)
Su richiesta quotazioni per altri camp e resort (Selous Siwandu, Azura Selous, Gemma dell’Est e altre ancora)

Trattamento

Pensione completa durante il fotosafari, prima colazione a Dar es Salaam, come indicato a Zanzibar

Trasporti

Voli domestici Dar es Salaam-Selous-Zanzibar
Safari a bordo di veicoli 4x4 scoperti o in barca

Voli

Di linea in classe economica da Milano, Roma e i maggiori aeroporti italiani

1° GIORNO: Partenza dall'Italia

Partenza con volo notturno via scalo per Dar es Salaam. Pernottamento a bordo.

2° GIORNO: Dar Es Salaam

Arrivo all’aeroporto internazionale di Dar es Salaam. Disbrigo delle formalità doganali con ottenimento del visto turistico di US$50, incontro con un nostro incaricato di lingua inglese e trasferimento al Southern Sun Hotel. Sistemazione in camera standard con trattamento inclusivo della prima colazione.

I voli per i parchi della Tanzania operano esclusivamente in orario diurno con connessioni strette o non possibili con i voli intercontinentali generalmente in arrivo nel pomeriggio / serata a Dar Es Salaam, rendendo pertanto necessario un pernottamento in transito.

3° GIORNO: Dar Es Salaam - Selous Game Reserve

Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per il Selous (60’ circa). Arrivo a destinazione e trasferimento alla struttura prescelta. Pranzo e primo fotosafari nella riserva.
Soggiorno di 3 notti al Rufiji River Camp con trattamento inclusivo della pensione completa e due safari al giorno (in jeep, in barca e a piedi) con ranger parlanti inglese. Possibilità, con pagamento in loco, di safari a piedi.

Appartenente alla collezione Foxes Safari Camps, il Rufiji River Camp è il primo campo sorto nel Selous e grazie a questo gode di un’eccezionale posizione su di un promontorio dominante l’omonimo fiume. Si compone di 11 tende safari e 3 suite, montate su piattaforma di cemento, con tetto di canniccio e servizi privati ensuite. Le suite sono composte da due tende che condividono una veranda con plunge pool. Le attività, guidate da esperti ranger parlanti inglese, includono safari in jeep, in barca a motore e a piedi.
Al Selous la concentrazione di fauna è altissima. Oltre alle migliaia di pachidermi (si contano anche famiglie composte da più di 100 individui!) questa vasta area ospita numerose famiglie di bufali, coccodrilli, ippopotami e grandi predatori. Non è persino raro imbattersi in qualche gruppo di licaoni, ormai rari negli altri parchi del paese. Numerose sono le specie di uccelli che si raggruppano lungo il fiume Rufiji che è tra i più grandi bacini d’acqua dell’Africa orientale.

Volare in Tanzania
A eccezione dei voli Precision Air (PW) che operano con aeromobili di tipo ATR42 o 72 con un servizio talvolta non impeccabile, i voli interni in Tanzania sono operati da numerose compagnie (Coastal Aviation, Air Excel, Zanair, Tanganyka Flying Company, Flightlink, Regional Air, Five Forty Aviation e altre ancora) con orari regolari e velivoli monomotori o bimotori a elica (Beechcraft 1900, Cessna Grand Caravan e simili) con cabina non pressurizzata. Operano esclusivamente in orario diurno. Limite di bagaglio 15 kg da contenersi in valigie morbide.

4-5° GIORNO: Selous Game Reserve

Giornate di safari nel Selous. Pasti e pernottamento in campo tendato.

6° GIORNO: Selous Game Reserve - Zanzibar

Trasferimento alla pista di atterraggio per il volo diretto a Zanzibar. Arrivo dopo circa due ore di volo e trasferimento nella struttura prescelta.
4 pernottamenti al My Blue Hotel (3,5 ***sup) in camera standard con trattamento all inclusive.

My Blue Hotel
La struttura. Questa struttura raccolta e intima, si trova in uno splendido e unico scenario naturale in quello che viene considerato tra i punti più belli dell’isola, Nungwi, conosciuta in tutto il mondo per le spiagge e per i tramonti che si ammirano da esse. Si trova a circa 50 Km dall’aeroporto di Stone Town che si raggiunge in circa un’ora di auto su strade agevoli.
Il resort propone un’atmosfera raffinata e semplice in un ambiente intimo e raccolto, grazie anche alla sua struttura raccolta, ed è stato costruito nel rispetto dell’ambiente. Si sviluppa in lunghezza, dove in alto, accanto alla reception elegante e moderna, si trova il ristorante principale e una ricca cantina, ai lati del viale che conduce al mare si trovano le camere affacciate sulla particolare piscina. Si raggiunge infine la spiaggia, dove a lato si trova il ristorante sul mare e alcune altre camere. La splendida spiaggia di finissima sabbia bianca, è protetta da una suggestiva cornice di rocce che delimitano la baia. La struttura si affaccia su una zona scarsamente interessata dal fenomeno delle maree. A soli 200 metri dall’hotel si trova il villaggio di pescatori di Nungwi, dove si può trovare l’artigianato locale e camminando lungo la spiaggia si incontrano numerosi bar e locali.
Le sistemazioni. La struttura dispone di 87 camere disposte nel giardino tropicale a scendere lungo i lati del viale fino al mare e sono edifici a due piani. Si dividono in 4 tipologie: Standard con letto matrimoniale a piano terra, deluxe ai piani superiori con letto matrimoniale e terrazzino, Mini-Suite al piano terra e superiore con un letto matrimoniale e uno singolo, le Ocean View al piano terra e superiore, tutte fronte mare, con living room. Tutte le camere sono arredate in stile boutique design e dispongono di baldacchino con zanzariera, aria condizionata, telefono, cassetta di sicurezza, televisore a schermo piatto, minibar, asciugacapelli.
La gastronomia. In hotel si trovano 2 ristoranti, uno accanto alla reception all’inizio del viale in alto e uno sulla spiaggia. Lo standard dei piatti è molto alto ed entrambi i ristoranti propongono piatti di cucina italiana e internazionale. Il bar principale si trova fronte piscina e si possono gustare ottimo cocktail. Nelle vicinanze si trova una zona coperta con giochi da tavolo, libreria e connessione Wi-Fi gratuita.
Le attività e i servizi. La piscina si snoda lungo tutto il resort fino alla spiaggia. Adiacente alla piscina si trova un idromassaggio all’aperto. Sono a disposizione dei clienti, sia in piscina che in spiaggia, sdraio, lettini e teli mare. A pagamento la boutique, il servizio lavanderia e un’area per i massaggi. Possibilità di praticare diving e snorkeling presso il centro diving presente all’interno del resort e kite surf.

7-9° GIORNO: Zanzibar

Soggiorno balneare all’insegna del relax. Possibilità di escursioni e attività da prenotarsi direttamente in loco in completa libertà.

Zanzibar è un arcipelago composto principalmente da due isole di cui la più estesa e conosciuta è quella di Unguja. L’isola vanta di un illustre passato e fu crocevia delle rotte commerciali che collegavano l’Africa orientale con la penisola araba e l’Asia: famose le sue spezie - in particolare i chiodi di garofano – e tristemente nota anche per il suo commercio di schiavi che venivano rinchiusi a Stone Town e sulla vicina Prison Island. Stone Town è la parte vecchia della capitale dell'isola di Zanzibar. Un labirinto di vicoli ricchi di case, negozi, bazar e moschee che offrono uno stupendo colpo d’occhio dei differenti stili architettonici di sultanati e coloni che hanno gestito nel corso dei secoli il controllo dell’isola: dal moresco e l'arabo al persiano, all'indiano, all'europeo coloniale. Le case moresche e arabe meritano finemente intagliate e ornate a bassorilievo e da grandi verande chiuse da pannelli di legno intagliato.

10° GIORNO: Partenza per l'Europa

Dopo la prima colazione rilascio della camera. Mattinata a disposizione prima del trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. Arrivo previsto per l’indomani, pernottamento a bordo.

11° GIORNO: Arrivo in Italia

Arrivo in Italia e termine dei servizi.

QUOTE PER PERSONA IN EURO

PeriodoIn Camera DoppiaSuppl. Singola
dal 01/11/19 al 15/12/193.150750
dal 08/01/19 al 29/02/203.190750
dal 01/03/20 al 31/03/203.150730
dal 01/06/20 al 30/06/203.050700
dal 01/07/20 al 21/07/203.350920
dal 22/07/20 al 31/08/203.930950
dal 01/09/20 al 31/10/203.350930
Quota d'iscrizione: € 75
Tasse aeroportuali: € 400
Assicurazione vedi tabella

*** Tra Aprile e Giugno la Tanzania si trova nel pieno della stagione delle lunghe piogge per cui generalmente i lodge al Selous chiudono per ferie e ristrutturazioni. Quotazioni su richiesta.
*** Dal 16/12/19 al 07/01/20 e dal 01/04/20 al 31/05/20 quotazioni su richiesta

La quota comprende:
• passaggi aerei in classe economica speciale con voli di linea Ethiopian Airlines, Emirates-Fly Dyubai o Qatar Airways
1) al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente.
A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
2) per evitare spiacevoli imprevisti preghiamo i cittadini con passaporto straniero di comunicarlo in fase di preventivo, o nel momento stesso della prenotazione, per verificare eventuali visti d’ingresso richiesti.
3) le quote di partecipazione sono calcolate utilizzando una “tariffa aerea speciale” in classe economica. In fase di prenotazione, se non ci fosse disponibilità nella classe speciale, le quotazioni potrebbero subire delle variazioni di prezzo.
• trasferimenti a Dar es Salaam e Zanzibar come da programma con autisti parlante inglese
• pernottamento a Dar es Salaam con trattamento inclusivo della prima colazione (Southern Sun o simile)
• 3 pernottamenti al Selous nella struttura prescelta con trattamento inclusivo della pensione completa e due safari al giorno guidati da ranger locali parlanti inglese
• tasse d’ingresso (park fees) al Selous
• voli domestici Dar es Salaam-Selous-Zanzibar
• soggiorno balneare di 4 notti nel resort prescelto con il trattamento indicato
• trasferimenti da/per aeroporto di Zanzibar

La quota non comprende:
• tasse aeroportuali (secondo la compagnia aerea) indicative - da riconfermarsi al momento della prenotazione
• assicurazione annullamento, medico, bagaglio e ritardo volo
• visto d’ingresso in Tanzania US$ 50 ottenibile in aeroporto all’arrivo
• tassa di soggiorno a Zanzibar (8 USD per persona al giorno)
• bevande, pasti, servizi e trattamenti non indicati come inclusi
• mance e spese di carattere personale
• eventuali spese per la riconsegna di bagagli in ritardo

Visualizza Condizioni Generali di Contratto e dettaglio Assicurazioni
Cambi applicati:
1 Euro = 16.00 Rand Sudafricani
1 Euro = 1.11 USD
Tanzania|8
Tanzania
Aggiornamento: 16/10/19 16:27