Namibia in Libertà

Namibia

Namib Desert
Namibia - Mokuti Lodge
Deadvlei
Namibia - Mokuti Lodge
Himba Woman
Etosha Park
Etosha Park
Swakopmund
Namibia - The Delight, Swakopmund
Namibia - The Delight Swakopmund
Un viaggio in fly and drive Namibia con veicolo 4x4 di 15 giorni regala emozioni uniche e speciali. Per chi desidera visitare la Namibia in autonomia con auto e sistemazioni di categoria turistica prenotati dall’Italia. L’ottima rete stradale e l’assistenza del nostro ufficio a Windhoek garantiscono la sicurezza necessaria per poter gustare il viaggio in assoluta tranquillità. In arrivo in aeroporto sarete accolti da un assistente di lingua inglese che oltre a spiegarvi nel dettaglio il vostro itinerario, rispondendo a tutte le vostre domande, Vi consegnerà una serie di documenti tra cui un telefono cellulare con un credito di N$ 50.. Parti per questo viaggio fly and drive in Namibia con African Explorer, il tour operator specializzato in viaggi in Africa da più di 40 anni.

Tipologia

Viaggio individuale

Durata

15 giorni - 12 notti

IMPORTANTE

Per il noleggio dell'auto in Namibia la patente internazionale è fortemente consigliata.

Gruppo

Minimo 2 Partecipanti

Partenze

Giornaliere fino al 31 Ottobre 2019

Trattamento

Prima colazione ovunque, 7 cene

Trasporti

Proponiamo 4x4 Toyota Double Cab o similare (5 posti – ABS - chiusura centralizzata – finestrini elettrici - cambio manuale – a/c – Radio/CD - Power-sterring – capacità bagagliaio 4 valigie grandi, 4 piccole – capacità serbatoio 120 litri).

l noleggio è con BIDVEST e l’assicurazione è la SUPER COVER incluso il GPS.

Voli

Di linea in classe economica da Milano, Roma e i maggiori aeroporti italiani

Note

Per noleggiare l'auto bisogna inoltre essere in possesso di una carta di credito (NON carte prepagate, debit card o Post-Pay) intestata a colui/colei che guida l'auto e a cui sarà intestato il contratto e con plafond sufficiente per la copertura del deposito ed extra

1° GIORNO: Partenza dall'Italia - Johannesburg / Windhoek

Partenza dall’Italia, via scalo europeo, con il volo di linea notturno per Johannesburg. Cena e notte a bordo.

2° GIORNO: Johannesburg - Windhoek

Prima colazione a bordo. Arrivo a Johannesburg, cambio aeromobile e proseguimento per Windhoek, capitale della Namibia. All’arrivo assistenza, in lingua inglese, da parte di un rappresentate del nostro ufficio locale per la consegna dei documenti di viaggio e per il ritiro della vettura a noleggio presso EUROPCAR.
Il nostro servizio di assistenza all’arrivo comprende una “shopper bag African Explorer” contenente:
- 2 bottiglie di acqua da ½ litro
- 1 adattatore
- un telefono cellulare con un credito di N$ 50
- carta stradale della Namibia (mappa della città di Windhoek inclusa) con proposte di itinerari in base al tipo di veicolo noleggiato e di stagione (stagione secca o piovosa)
- informazioni sui Lodge/hotel prenotati,aree di servizio per il rifornimento del carburante, banche e luoghi di interesse segnalati sulla mappa
- Itinerario dettagliato
- Mappe A4 di Etosha, Sossusvlei / Sesriem e il Parco del Namib che mostra le strade del parco non dettagliate sulla tabella di marcia
- Briefing/informazioni generali, condizioni locali, si risponderà alle domande del cliente
- Consigli e suggerimenti sulla guida, sicurezza e salute in Namibia
- Tutte le informazioni locali utili per la visita (ad esempio: Kaokoland - Himba)
Proseguimento con la propria auto per il centro città che dista dall’aeroporto circa 50 km. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento e prima colazione a Villa Moringa Guesthouse (cat. 4*) o similare, situata nella zona residenziale di Ludwigsdorf.

Villa Moringa (4****) è una squisita Guesthouse moderna, elegante e di alta classe. Situata nella zona residenziale di Ludwigsdorf. Composta da lussuose camere con bagno privato, un ristorante ed una splendida area giardino. La Guesthouse dispone di 5 camere VIP con bagno privato, 2 camere executive per famiglie, 1 camera Family e 6 camere standard. Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, DSTV, cassaforte, connessione internet wireless e un mini bar frigo e una stazione di caffè e tè.
Offriamo ai nostri ospiti un'esperienza indimenticabile nell'eleganza contemporanea e l'atmosfera sorprendente. Durante il vostro intero periodo a Villa Moringa, faremo in modo che il vostro soggiorno sia di grande conforto, vi assicuriamo un servizio personalizzato e la migliore ospitalità mentre vi diamo il benvenuto nella nostra casa.

3° GIORNO: Windhoek - Deserto del Kalahari (320KM)

Partenza da Windhoek verso sud in direzione Rehoboth e Mariental. Da qui si prosegue verso ovest per raggiungere il Deserto del Kalahari caratterizzato dalle sue dune di colore arancione. All’arrivo al Lodge sistemazione nelle camere riservate. Possibilità di un’escursione al tramonto per la visita al Gondwana Kalahari Park – pagamento e prenotazione direttamente al lodge. Cena, pernottamento e prima colazione al Kalahari Anib Lodge ( cat. 3*) o similare.

Kalahari Anib Lodge (4****) si trova circa a 30 km nord-est di Mariental. Il lodge è immerso in un oasi di verde sotto alte palme ed è situato tra le dune rosse del deserto del Kalahari. L’area comune del lodge ospita la reception e un bel negozio dove si possono acquistare prodotti namibiani quali cosmetici, articoli da toeletta, gioielli, abbigliamento e bigiotteria. A fianco è presente il ristorante, il caratteristico bar con il pavimento di sabbia rossa e la veranda. Kalahari Anib Lodge inoltre dispone di due piscine. La colazione viene servita in stile buffet con una varietà di frutta, cereali, toast e marmellate, nonché pane appena sfornato e piatti caldi. Sono inoltre disponibili caffè, tè e succhi di frutta. Le camere con servizi privati sono dotate di aria condizionata e riscaldamento, cassetta di sicurezza, zanzariere e una veranda privata.

Il Kalahari, una terra aspra, una terra di sole bruciante e vento implacabile – una terra di grande aridità e mistero. Dopo le prime piogge, una terra trasformata in squisita bellezza con le dune in eruzione in un tripudio di colori! Il Kalahari evoca immagini diverse nelle menti delle persone. Alcuni lo vedono come un deserto torrido. Altri lo vedono il loro futuro, costruito su bovini e ovini, struzzi e animali selvatici. Il Kalahari è tutto questo, ma anche qualcosa di più. La parola 'Kalahari' significa deserto! La sua relativa inaccessibilità, le dune di sabbia rossa, le precipitazioni incerte e la mancanza di acqua di superficie, lo rendono veramente una delle ultime frontiere dell'Africa.

4° GIORNO: Deserto del Namib

Proseguimento del viaggio in direzione del Namib Desert. Da Spreeds Hoogte ha inizio la magnifica discesa sul deserto della Namibia. Cena, pernottamento e prima colazione al Namib Desert Lodge (cat. 4*) o similare.

Namib Desert Lodge (cat. 3* sup) è situato a 30 km a sud di Solitaire e 60 km a nord di Sesriem. Il lodge dispone di 65 camere con bagno privato e aria condizionata. Un ristorante e bar, una terrazza invitante con vista sulle dune fossili e due piscine invitano al relax.

Namib Desert, il deserto più antico del mondo, sfoggia le sue straordinarie dune color albicocca. Un vero e proprio mare di sabbia con dune altissime che sfiorano i 400 metri dove nulla sembra poter vivere. Il Namib è un deserto speciale, unico, e grazie al suo particolare ecosistema riceve acqua sotto forma di umidità dal freddissimo Oceano Atlantico, che ogni giorno spinge dalla costa all’interno grandi nuvole cariche d’acqua per decine di chilometri. L’umidità viene raccolta da piante, insetti e rettili, spesso con incredibili stratagemmi, e consente la sopravvivenza in questa parte estrema del mondo. Sossusvlei è un antico lago asciutto che si incunea tra le dune per circa 50km, consentendo così ai visitatori di addentrarsi nel deserto. E’ possibile salire su una delle dune più alte per ammirare il magnifico panorama e i giochi d’ombra. Non si può mancare una visita al Sesriem Canyon, una gola tagliata nella roccia calcarea risalente a milioni di anni fa. E’ stato disegnato dal fiume Tsauchab, che nasce dai monti Naukluft, e che scorre fra pozze e rocce solo durante la stagione delle piogge.

5° GIORNO: Deserto del Namib

Consigliamo la partenza di buon mattino per l’escursione della giornata alle dune di Sossusvlei.
Dal lodge si prosegue fino ad arrivare all’entrata di Sossusvlei, da dove si inizia la visita delle splendide dune di color albicocca. Là dove la strada finisce, si potrà usufruire di un servizio 4x4 (non incluso) oppure di una passeggiata a piedi per la visita al deadvlei. Prima del rientro al lodge, consigliamo la visita del Sesriem Canyon. Cena, pernottamento e prima colazione al Namib Desert Lodge.

6° GIORNO: Deserto del Namib - Swakopmund (340KM)

Dopo la prima colazione partenza verso la costa atlantica attraversando le vaste distese del deserto della Namibia. Sulla strada attraverso il Namib Naukluft Park è possibile incontrare numerose antilopi e zebre. Consigliamo la visita alla Valle della Luna “Moon Valley” per l’avvistamento della famosa pianta Welwitschia Mirabilis . Pranzo libero. Arrivo nel tardo pomeriggio a Swakopmund.
Pernottamento e prima colazione al The Delight (4****) o similare.

The Delight (4****) è una brezza fresca nel deserto. Situato in posizione ideale a pochi passi dal vivace centro di Swakopmund, l‘hotel è moderno, colorato e informale. A partire dal comfort delle stanze, al servizio professionale e l'assistenza del personale, tutto contribuirà a fare di The Delight un'esperienza memorabile del vostro soggiorno. L’hotel offre 54 stanze di cui 10 unità familiari, una spaziosa sala da pranzo, Bar, giardino, un parcheggio custodito e Wi-Fi gratuito.

Swakopmund nasce come città portuale, nel 1892, durante il periodo della colonizzazione tedesca. Oggi è diventata invece località prettamente vacanziera dai grandi giardini ricoperti da palme. Il suo piacevole clima estivo e le belle spiagge la rendono infatti meta di surfisti, pescatori e bagnanti provenienti da tutta l’Africa meridionale. Da visitare: Swakopmund Museum; Swakopmund Aquarium, presso Strand Street, il centro marino di informazione e ricerca con la sua grande vasca contenente numerose specie della fauna ittica locale; la magnifica collezione di minerali e gemme preziose presso la Kristall Galerie. Per gli sportivi: mini-golf, campo da golf a 18 buche, possibilità di noleggiare quad-bike per esplorare le dune fino a Walvis Bay.

7° GIORNO: Swakopmund

Si consiglia la visita a Walvis Bay. E’ possibile effettuare una gita in barca a motore (non inclusa) nella tranquilla baia di Walvis Bay che ospita una grande varietà di uccelli, foche e delfini. Numerose attività (da prenotare e pagare direttamente in loco) sono offerte anche a Swakopmund: il “sandboarding” (surfing sulla sabbia), “quad biking” (moto a quattro ruote), skydiving (paracadutismo), kayak, giri in mongolfiera o voli panoramici sopra il vasto deserto del Namib e Skeleton Coast. Pernottamento e prima colazione al Sea Breeze Guesthouse.

8° GIORNO: Khorixas - Damaraland/ Regione del Kunene River (390KM)

Dopo la prima colazione, partenza lungo la “Skeleton coast” raggiungendo dapprima Henties Bay e poi Cape Cross. Consigliamo la sosta per la visita alla colonia di otarie. Si prosegue il viaggio per entrare nel Damaraland, regione caratterizzata da terreni vasti ed aspri, le cui montagne sporgono tra ampie pianure sassose che si trasformano in vallate sabbiose. Nell’area di Twyfelfontein si potrà visitare le antiche pitture rupestri e le incisioni dei Bushmen.
Cena, pernottamento e prima colazione al Damara Mopane Lodge (cat. 4*).

Damara Mopane Lodge (4****) situato in un graticcio tra gli alberi Mopane. Gli chalet ed il corpo centrale dell’edificio sono collegati da un labirinto di sentieri, come un vero e proprio villaggio africano. Le pareti sono ornate da copie delle incisioni rupestri di Twyfelfontein. Ciascuno dei 55 chalet dispone di aria condizionata e cassetta di sicurezza. Wi-fi gratuito nell’area reception. Parcheggio custodito.
I giardini che contornano il lodge forniscono gli ingredienti freschi per la cena, che consiste in un antipasto seguito da un delizioso buffet. C'è una piscina per rilassarsi e un punto di osservazione per godere di magnifici tramonti. Carte di credito accettate: Visa e Master.

Damaraland, il nome di questa zona deriva dalla popolazione Damara, etnia alla quale appartiene la maggior parte della popolazione della regione. I suoi grandi spazi sono una delle ultime riserve faunistiche “non ufficiali” dell’Africa; infatti si possono ancora vedere zebre, giraffe, antilopi e rinoceronti vagare al di fuori dei parchi nazionali e delle riserve protette.
Il Damaraland offre paesaggi naturali molto belli tra cui il massiccio del Brandberg e nelle località di Twyfelfontein e Spintzkoppe si possono visitare siti preistorici con alcune pitture e incisioni rupestri molto affascinanti. A 40 km ad ovest di Khorixas, capoluogo amministrativo della regione, si entra nella Petrified Forest, una zona molto ampia cosparsa di tronchi pietrificati che giungono a misurare fino a 34 metri di lunghezza e 6 metri di circonferenza. Si calcola che abbiano all’incirca 260 milioni di anni.

9° GIORNO: Kaokoland (420KM)

Si consiglia la partenza di buon mattino, la giornata offre molte cose da fare e vedere. Si viaggia in direzione nord-ovest per raggiungere la Foresta Pietrificata e Twyfelfontein, la più grande collezione di incisioni rupestri in Africa australe. Si prosegue attraverso il Damaraland. Si arriva nel tardo pomeriggio presso la remota cittadina di Opuwo, nel Kaokoland, lontana dalle influenze coloniali tedesche!
Pranzo libero. Arrivo nel tardo pomeriggio a Opuwo. Cena, pernottamento e prima colazione all’Opuwo Country Lodge (cat. 3*).

Opuwo Country Lodge (cat.3***), un piccolo hotel è situato su una collina, a nord-ovest della vivace città di Opuwo. Essa domina la valle e le montagne circostanti ed è la base ideale per esplorare il Kaokoland. L'hotel è stato inaugurato il 25 agosto 2005. Opuwo è la porta d'ingresso alla regione del Kaokoveld. Questa zona remota, a sud del fiume Kunene, ospita gli Himba, il popolo che ha mantenuto la propria individualità etnica e cultura. L'hotel dispone di una sala da pranzo, bar, salone, cantina, negozio, patio e piscina. I pasti in genere sono serviti a buffet, ma gli ospiti sono invitati a ordinare dal menu 'a la carte' se preferiscono. Spuntini possono essere ordinati durante tutto il giorno.
L’hotel dispone di 28 camere superior e di 12 camere standard. Sono tutte dotate di bagno privato e aria condizionata.

Kaokoland, vasta regione montuosa e semidesertica. Spazi immensi e grandi vallate, dove si possono avvistare elefanti e giraffe lungo i letti dei fiumi in secca, fanno da cornice naturale alla terra incantata degli Himba. Popolo seminomade di allevatori e guardiani di greggi, gli Himba sono stati rifiutati da tutte le altre etnie e si sono rifugiati in questa terra lontana ed inospitale, desertica e montuosa ma bagnata dal fiume Cunene, garanzia di vita. Ora si progetta una diga per deviare il corso del fiume… sarà la fine della loro esistenza! “Himba” in lingua Herero significa mendicante, a riprova del disprezzo che caratterizza i rapporti con questo popolo che resiste strenuamente al corteggiamento della civiltà moderna e preferisce mantenere il suo stile di vita ormai fuori dal tempo. I villaggi con le povere capanne in terra sono lontani dai punti d’acqua, troppo frequentati dagli animali selvaggi e pericolosi.
Ecco che le donne, incaricate dell’approvvigionamento dell’acqua, percorrono lunghi tragitti sotto il sole nelle loro tenute tradizionali di pelle. Ornamenti di cuoio, metallo e conchiglie adornano il corpo cosparso di “otzije”, l’impasto di fango rosso che unge anche i capelli e protegge la pelle dando loro un aspetto unico di sculture viventi. Gli Himba praticano la poligamia e le mogli diventano giovani madri, fornendo al gruppo tribale la forza-lavoro dei figli, presto addetti alla custodia degli armenti.

10° GIORNO: Oshakati, Ovamboland (295KM) / Visita Himba Inclusa

Al mattino visita guidata ai villaggi Himba (inclusa nel pacchetto). Pranzo libero. Si prosegue verso nord e si entra nella zona precedentemente denominata Owamboland e ora chiamata le quattro "O" riferendosi ai nomi delle regioni: Ohangwena, Omusati, Oshana e Oshikoto.
Si viaggio attraverso la Namibia settentrionale con le sue caratteristiche pianure sabbiose costellate da ciuffi di Makalani Palms, fattorie tradizionali e negozi di Cuca colorato (birra locale). La parte settentrionale della Namibia è molto diversa dal resto del paese in quanto molto più abitata e quindi più attività. La zona intorno a Oshakati e Ondangwa ha una densità abitativa di 300 abitanti per chilometro quadrato rispetto a due persone per chilometro quadrato nel resto della Namibia! Arrivo nel tardo pomeriggio al Lodge. Cena, pernottamento e prima colazione all’Ongula Village Homestead Lodge (cat. 3*), una vera e propria esperienza di tipo culturale per arricchire il viaggio in questo meraviglioso paese.

Ongula Village Homestead Lodge (cat.3***) situato in posizione strategica tra Ondangwa (una delle più antiche città della regione settentrionale) e Eenhana, costruita accanto ad un attivo Owambo Homestead (o villaggio). Il primo lodge in Namibia ad offrire un'introduzione allo stile di vita tradizionale del nostro popolo Owambo.

11° GIORNO: Parco Etosha (240KM)

Questa mattina un breve tragitto in auto vi porta al Parco Nazionale Etosha. Etosha, o "il grande luogo bianco", deve il suo paesaggio unico all’ Etosha pan, una vasta depressione di circa 5000 chilometri quadrati di superficie.
Per questa notte la sistemazione sarà al Mokuti Etosha Lodge (cat. 4*) situato a soli 4 Km dall’ingresso del Parco Etosha, Von Lindequist Gate, e a soli 8 km da Namutoni Fort. Nel pomeriggio consigliamo l’ingresso nel Parco per il primo safari fotografico nella parte orientale dell’Etosha National Park. Cena, pernottamento e prima colazione al lodge.

Mokuti Etosha Lodge (cat.4****) All'arrivo al Lodge, gli ospiti sono accolti da un ambiente fresco, verde immerso in un oasi tropicale. Edifici in paglia di charme e due piscine immersi tra i vasti giardini indigeni, danno credito alla denominazione "Mokuti", che in Ovambo significa "Nella foresta". Questo Lodge dispone di 90 camere, 8 camere di lusso e 8 camere family. Recentemente ristrutturato, tutte le camere sono dotate di aria condizionata, TV satellitare, mini-frigo, cassetta di sicurezza, connessione internet Wi-Fi, tè / caffè e bagno privato con doccia.

12° GIORNO: Etosha National Park

Giornata a disposizione da dedicare ai fotosafari nel parco a bordo della propria auto a noleggio. Pernottamento e prima colazione in un Restcamp all’interno del parco in bush chalet: Halali o Okaukeujo (cat. 4*) situati nei pressi di Andersson Gate.

Halali Restcamp, strategicamente ubicato a metà strada fra Namutoni e Okaukuejo è costruito alla base di una collina di dolomite, all’ombra di alberi di Mopane. Il campo si caratterizza per la sua atmosfera semplice ed informale. E’ possibile acquistare safari guidati mattutini e pomeridiani oltre a safari naturalistici all’interno del campo e safari notturni.

Okaukeujo Restcamp, Ubicato a 17 km dall’ingresso di Andersson Gate. E’ possibile acquistare safari guidati mattutini e pomeridiani nell’Etosha oltre a safari notturni. L’attrazione principale del campo è la sua splendida pozza d’acqua permanente ed illuminata di notte sulla quale il campo si affaccia. La sua presenza infatti attira una grande diversità di fauna selvatica e garantisce un’ottimo spettacolo. Il restcamp inoltre dispone di “waterhole chalet” affacciati direttamente sulla pozza d’acqua!!
Trattamento di pernottamento e prima colazione. Ristorante, chiosco, piscina e stazione di rifornimento benzina sono presenti in ogni Camp.

Il Parco Etosha, creato nel 1907 - uno dei primi parchi sorti per la protezione della fauna e della flora - all'origine, comprendeva una fascia di territorio fino alla Costa degli Scheletri sull’ Oceano Atlantico. Attualmente, la riserva copre una superficie di 22.570 kmq, il cui centro è costituito dal "pan", bacino perfettamente piano lungo un centinaio di chilometri e largo una quarantina. Il pan era, nei tempi remoti, un lago collegato al sistema del fiume Kunene, ma ora è secco e la sua superficie di argilla e sale brilla alla luce del sole. Paradossalmente questa nudità biancastra offre protezione agli animali più vulnerabili visto che l'assenza di vegetazione non lascia nascondigli ai pericolosi predatori.

13° GIORNO: Etosha National Park - Okahandja

Consigliamo di dedicare ancora qualche ora al fotosafari nel Parco Etosha prima di proseguire verso sud per raggiungere Okapuka Ranch, situato nei pressi di Windhoek. Sistemazione al lodge in trattamento di pernottamento e prima colazione.

Okapuka Ranch (4****) è situato a 30 km a nord di Windhoek. Immerso nella natura del parco offre agli ospiti la possibilità di diverse attività. Il lodge dispone di 18 camere disposte lungo il bordo del parco e dotate di servizi privati, telefono, caffè, frigo bar e terrazza all'aperto.

14° GIORNO: Windhoek e Partenza

Rilascio della vettura in aeroporto in tempo per la partenza del volo di linea per Johannesburg, o diretto verso uno scalo europeo o internazionale. Cena e notte a bordo.

15° GIORNO: Arrivo in Italia

Arrivo di buon mattino in uno scalo europeo e proseguimento per l’Italia.

QUOTE PER PERSONA IN EURO

Partenze giornaliere
Periodo Con Toyota 4x4Suppl. Singola
dal 01/02/19 al 30/06/192.980300
dal 01/07/19 al 31/10/193.350300
Quota d'iscrizione: € 75
Tasse aeroportuali (350-500)
Assicurazione vedi tabella

La quota include:
• trasporto aereo con voli di linea in classe economica dalle principali città italiane.
Supplemento per partenze da determinati aeroporti soggetto a riconferma.
-al momento della prenotazione verificate che il nome comunicato corrisponda esattamente a quello riportato sul passaporto. Eventuali spese di riemissione a causa di nomi comunicati errati saranno a carico del cliente. A tale proposito consigliamo di trasmettere via fax o e-mail la copia del passaporto.
-le quote di partecipazione sono calcolate utilizzando una “tariffa aerea speciale” in classe economica. In fase di prenotazione, se non ci fosse
• Incontro il giorno d’arrivo in aeroporto a Windhoek con un rappresentante, di lingua inglese, per la consegna della documentazione di viaggio e per qualsiasi informazione necessaria.
• Sistemazione in camera doppia con servizi privati
• Visita agli Himba
• Auto a noleggio EUROPCAR con assicurazione CLASSIC PLUS with navigation che include:
-chilometraggio illimitato
-tassa turistica
-autista supplementare
-secondo autista supplementare
-imposta sul valore aggiunto del 15%
-spese apertura contratto
-assicurazione contro furto e collisione
-assicurazione contro gli infortuni personali
-danni dovuti alla sabbiatura
-danni a pneumatici e cerchioni
-danni al parabrezza
-One way drop off charges
-GPS

La quota non include:
• Tasse aeroportuali indicative. (il totale delle tasse aeroportuali ed eventuali fuel surcharge sono soggetti a riconferma in fase di emissione dei biglietti aerei)
• Assicurazione annullamento, medico, bagaglio e ritardo volo
• Bevande, mance ed extra in genere
• Tutto ciò non espressamente indicato nella proposta di viaggio
• Depositi cauzionali e spese varie per il noleggio dell’auto, da garantire con carta di credito, quali:
-deposito cauzionale, N$ 3000
-spese apertura pratica in caso di sinistro N$ 799
-multe – per multa R 253
-Tassa di valutazione nel caso in cui il danno è maggiore di N$ 5000 – N$ 666
-spese di consegna e ritiro dell’auto – da quantificare
-passaggio di frontiera dalla Namibia verso un paese confinante – da quantificare
-spese per il lavaggio dell’auto (qualora la vettura fosse restituita eccessivamente sporca) – N$ 726
-consegna dei pneumatici di ricambio, costo per km N$ 9
-Tanica N$ 275
-acqua e danni al sottotelaio del veicolo
Visualizza Condizioni Generali di Contratto e dettaglio Assicurazioni
Cambi applicati:
1 Euro = 15,80 Rand Sudafricani
1 Euro = 1.15 USD
Namibia|2
Namibia
9|2
Aggiornamento: 01/03/19 12:02