KENYA

Un viaggio in Kenya regala emozioni uniche al mondo. E' la vera Africa nel nostro immaginario, la”culla dell’umanità” come viene considerato dagli antropologi. E’ il cuore dei safari africani, dove si incontrano le più diverse specie di animali, dove, ad ogni chilometro si affronta un paesaggio diverso, dalle distese verdi a quelle aride, agli alberi che si stagliano soli contro il cielo rosso del tramonto, alla moltitudine di colori resi ancora più intensi dal sole accecante. E la costa, un paradiso tropicale orlato da palme e da spiagge bianche dove l’acqua turchese dell’Oceano Indiano accoglie la ricca barriera corallina che crea insenature di acqua calma e dove si può scoprire corallo vivo, tartarughe e delfini. Un paese, dove ogni desiderio di vacanza viene esaudito. Vivi la magia di un Safari in Kenya con il tour operator specializzato in viaggi e tour in Africa.

L'Africa degli Animali

L'Africa delle Montagne

Viaggi individuali


Sul Monte Kenya
Kenya|0

NOTIZIE UTILI

CARTA D'IDENTITÀ DEL KENYA:

Capitale: NAIROBI
Popolazione: 31.500.000 circa
Superficie: 582.646 km2
Fuso orario: GMT +3h (da ottobre a marzo), +2h rispetto all'Italia (da marzo ad ottobre); +1h quando in Italia vige l'ora legale.
Lingue: inglese, kiswahili; sulla costa è diffuso l'italiano.
Religioni: cristiani (60%), musulmani (10%) animisti/seguaci di religioni tradizionali (28%), altri (2%).
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00254
Telefonia: nel Paese è diffusa la rete di telefonia cellulare GSM. Esistono quattro operatori: Safaricom (Vodafone), Zain, Orange, YU.

PASSAPORTI E VISTI

Un viaggio in Kenya è adatto a tutti; è ideale per i viaggi di nozze, per chi viaggia con bambini, per chi cerca un avventura e per chi cerca un tour di gruppo su misura, o un safari in 4x4. Viaggiare in Kenya non è mai stato cosi semplice con i consigli viaggi organizzati dal tour operator specializzato in viaggi e tour in Africa African Explorer.

Passaporto necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento della richiesta del visto. Occorre altresì essere in possesso di un biglietto aereo di andata e ritorno. All'ingresso nel Paese, viene apposto un timbro sul passaporto dal quale risulta la durata del soggiorno. Si consiglia al turista di dichiarare il periodo effettivo del soggiorno in Kenya e di controllare il timbro apposto sul passaporto; la proroga del soggiorno può essere estesa solo presso gli uffici competenti per l'immigrazione. Le sanzioni per il mancato rispetto di tale procedura possono arrivare anche all'arresto. Per entrare in Kenya il passaporto deve avere almeno un'intera pagina bianca, al fine di poter apporre il visto d'ingresso. In caso contrario, i viaggiatori potrebbero non essere accettati nel Paese e fatti rientrare in Italia con il primo volo utile.
Per il Kenya il visto d'ingresso è necessario. Costa circa Usd 51 ed è da effettuare online prima della partenza sul sito www.ecitize.go.ke

CERTIFICATI SANITARI

Nessuna vaccinazione obbligatoria.Può essere richiesta la vaccinazione contro la febbre gialla, se si proviene da Paesi nei quali il morbo è diffuso. Le Autoritá sanitarie del Kenya hanno comunicato che la stessa vaccinazione é richiesta anche ai visitatori che effettuano un transito presso tali Paesi.
E' consigliata la profilassi antimalarica e ad ogni modo invitiamo i gentili viaggiatori a voler consultare prima della partenza l'ufficio dell'ASL o di vaccinazione internazionale.

VALUTA

Scellino Kenyota (KES) che equivale a circa 1 Euro (EUR) = 100,481 Kenyan Shilling (KES) (aggiornati il 09/02/2010). Consigliamo premunirsi di dollari USA di piccolo taglio. In Kenya i turisti possono importare liberamente valuta straniera sino ad un massimo di 5.000 $ USA. E' opportuno comunque conservare tutte le ricevute dei cambi effettuati. Consigliamo di effettuare cambi di piccole somme anche se è poi possibile riconvertire la valuta negli sportelli degli aeroporti internazionali. Raccomandiamo di pagare preferibilmente gli extra e le bevande, in Hotel o nei Lodge, direttamente al momento in cui vengono serviti poiché in questo modo il pagamento potrà essere effettuato anche in valuta locale, mentre, nel caso venissero fatti addebitare sul conto della camera dovranno essere saldati in Dollari USA. Il servizio Bancomat è da poco stato istituito in alcune principali banche. Le carte di credito accettate nei principali alberghi sono la Visa, la Master Card e la Diners Club; spesso viene applicata una commissione su ogni acquisto del 5%-10%.

TASSE D'IMBARCO

Le tasse aeroportuali per i voli internazionali di linea sono già incluse nel biglietto aereo.

BAGAGLIO

In aereo è consentito il trasporto in franchigia di 20 Kg di bagaglio per persona. L'eccedenza sarà trasportata a spese dell'interessato. Disposizioni di Polizia permettono di portare in cabina un solo bagaglio a mano. Per quanto riguarda i voli interni a bordo di piccoli aeromobili la franchigia bagaglio è di 10/12Kg. Tutti i bagagli, preferibilmente morbidi, dovranno essere contrassegnati con il proprio nome utilizzando le etichette African Explorer. I facchinaggi non sono compresi.

CLIMA

Il clima è generalmente temperato durante tutto l'anno. Sulla costa, la temperatura media si aggira attorno ai 26/28°C con massime di 30/32°C. Sugli altopiani, nelle ore notturne, la temperatura si abbassa notevolmente, in particolare a Ngorongoro (i cui lodge si trovano ad un'altitudine di mt. 2.300). Piogge frequenti durante i mesi di Aprile/Maggio.

ABBIGLIAMENTO

Durante il safari consigliamo indumenti pratici e leggeri dai colori neutri, scarpe comode, un cappello, binocolo, torcia elettrica e un capo pesante per la sera o per le giornate senza sole. Per i soggiorni al mare non dimenticare costume da bagno, occhiali da sole, scarpine in gomma, cappello e crema solare protettiva.

FUSO ORARIO

Il fuso orario è di + 2 ore rispetto all'ora solare in Italia e di + 1 ora rispetto all'ora legale.

LINGUA UFFICIALE

Il swahili e L'inglese sono generalmente parlato da tutti.

CONSIGLI UTILI

E' bene munirsi di medicine di uso personale.

ACQUISTI

Gli articoli di maggior interesse sono stoffe colorate di cotone, "batik", sculture in legno o in pietra dura dell'artigianato locale oppure collane in pietre semi-preziose quali malachite, ematite, occhio di tigre e verdite. Molto caratteristiche le collane Masai in Kenya. Ricordiamo che in Kenya è vietata l'importazione e l'esportazione di avorio, pelli o trofei di animali.

RACCOMANDAZIONE IMPORTANTE

Preghiamo di non lasciare mai incustoditi oggetti di valore ed apparecchiature fotografiche sia negli alberghi che nei pulmini.

COLLEGAMENTI TELEFONICI

Gli Hotel di Nairobi e gli alberghi al mare dispongono di un collegamento telefonico mentre solo alcuni lodges nei parchi ne dispongono. Tutti i lodge sono collegati via radio in caso di emergenze. Per telefonare in Italia comporre il prefisso internazionale 0039 seguito dal prefisso della città (con lo zero) e dal numero dell'abbonato. Per telefonare dall'Italia al Kenya, comporre il prefisso internazionale 00254 seguito dal prefisso della città (senza lo zero) e dal numero dell'abbonato. Raccomandiamo comunque, per le Vostre telefonate dal Kenya verso l'Italia, di rivolgervi in albergo che Vi metterà in contatto con l'operatore. Attenzione che le telefonate dal Tanzania sono MOLTO costose. Vicino alle città e sulle coste di Mombasa e Zanzibar è possibile ora telefonare e ricevere telefonate con i cellulari GSM.

DISPONIBILITÀ CAMERE

Allo scopo di evitare spiacevoli inconvenienti e discussioni, riteniamo opportuno far presente che le camere verranno assegnate verso le 12.00, mentre dovranno essere lasciate libere il giorno della partenza alle ore 10.00. Ci scusiamo fin d'ora per eventuali attese assicurandovi che i nostri assistenti faranno tutto il possibile per evitarle.

ELETTRICITÀ

La corrente elettrica è di 110/240 Volt . E' necessario procurarsi un adattatore in quanto le prese di corrente sono di tipo inglese a 3 lamelle piatte. Rasoi ed apparecchi elettrici dovranno essere a voltaggio universale meglio se funzionanti a batteria. Vi informiamo che in alcuni lodge viene tolta la corrente elettrica dalle 23.00 alle 6.00.

CUCINA E BEVANDE

I Lodge utilizzati durante i safari e gli alberghi in città offrono una buona cucina internazionale abbinata a piatti della tradizione locale. Grande varietà di frutta tropicale. E' possibile trovare ogni tipo di bevande ed anche vini.

PARTENZA PER L'ITALIA

Ricordiamo che ogni partecipante dovrà riconfermare il volo di rientro tramite il nostro ufficio corrispondente almeno 72 ore prima della partenza. Raccomandiamo la presentazione all'aeroporto per l'imbarco sui voli intercontinentali almeno due ore prima della partenza.

È UTILE SAPERE

Il Kenya è un paese splendido che recentemente ha visto aumentare notevolmente l'afflusso dei propri visitatori. A tale impulso ha fatto riscontro un notevole impegno da parte degli operatori locali, non sempre in grado però di assicurare quella precisione di servizi che sarebbe auspicabile. La nostra società si scusa in anticipo per quei contrattempi che nel corso del viaggio potrebbero verificarsi per cause di forza maggiore o per disservizi locali, garantendo però il più serio impegno per la migliore riuscita di queste iniziative.

Il Kenya è il primo paese africano della fascia equatoriale che ha saputo sfruttare turisticamente le sue bellezze naturali e farne una fonte di ricchezza che ha contribuito a trasformare questo paese in uno dei più progrediti del continente.
Nairobi, la capitale, è il suo volto più moderno, un volto fatto di grattacieli. Ma basta uscire dalla città per essere repentinamente riportati indietro nel tempo, tra savane e praterie, tra foreste pluviali e lussureggianti pinete montane, tra deserti e valli infuocate.

Ecco il Kenya che vogliamo qui proporre: le grandi riserve faunistiche del Maasai Mara, dell'Amboseli e dello Tsavo dominate dai 6000 metri del Kilimanjaro; l'Aberdare e il Monte Kenya; la profonda Rift Valley, punteggiata dai grandi Laghi Nakuru, Bogoria e Baringo fino al Lago Turkana, veri santuari degli uccelli. Infine la costa oceanica che si estende per 450 chilometri fra spiagge infinite e lagune trasparenti. Il volto più conosciuto (e chiacchierato) del Kenya: Malindi e Mombasa che vivono oggi dell'indubbio successo commerciale, grazie all'abbondanza di strutture ricettive anche di ottimo livello, ma non si deve dimenticare che 'il mare è dappertutto e gli animali solo in Africa' e il Kenya è stato ed è il paese meglio attrezzato per i safari fotografici in riserve ricchi di tutta la fauna africana.