SENEGAL

I viaggi in Senegal sono un esperienza suggestiva. Eì uno dei paesi più visitati dell’Africa dove immediatamente si percepisce uno spiccato senso dell’accoglienza che caratterizza la gente del posto. E’ un mosaico di varie etnie, culture e tradizioni che hanno saputo coesistere e che rappresentano per il viaggiatore un’esperienza completa.
E’ un paese vario ed articolato ricco di parchi naturali dell’Unesco dove si incontrano varie specie di animali, un paese che offre spazi naturali immensi e contrastanti. Ma il Senegal è anche una destinazione balneare molto caratteristica con le sue coste esotiche che ne fanno un piccolo paradiso durante tutto l’anno. Il mare color smeraldo e le spiagge di sabbia fine costeggiate da palme nella zona della Petite Cote e le coste della Casamance, fanno da cornice ad una vasta scelta di strutture alberghiere di diversa categoria e servizio che soddisfano tutti le richieste.
Vivi la magia di un viaggio in Senegal con i tour di gruppo e viaggi organizzati dal tour operator specializzato in viaggi in Africa da 40 anni.

Senegal|0

NOTIZIE UTILI

CARTA D'IDENTITÀ DEL SENEGAL

Capitale: DAKAR
Popolazione: 12.800.000
Superficie: 196.722 Km2
Fuso orario: -1h rispetto all'Italia, -2h quando in Italia è in vigore l'ora legale.
Lingue: francese (ufficiale), wolof, pulaar, diola, mandingo, serer.
Religioni: musulmana (92%), cristiana (2%), animista (6%).
Moneta: Franco CFA
Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00221

TASSE D'IMBARCO

In partenza dal Senegal non è richiesta alcuna tassa d'imbarco.

PASSAPORTI E VISTI

I viaggi in Senegal sono adatti a tutti: ideale per i viaggi di nozze, per chi viaggia con bambini, per chi cerca un avventura e per chi cerca un tour di gruppo su misura o relax sulle spiagge del Senegal. Viaggiare in Senegal non è mai stato cosi semplice con i consigli viaggi organizzati dal tour operator specializzato in viaggi in Africa African Explorer!

Il passaporto è necessario, con validità residua di almeno sei mesi.

CERTIFICATI SANITARI

Non è obbligatoria alcuna vaccinazione. E' consigliata la febbre gialla e la profilassi contro la malaria.
Per prevenire la malaria raccomandiamo oltre alla profilassi, di indossare dal tramonto all'alba un abbigliamento chiaro che comprenda camicie a manica lunga e pantaloni lunghi, oltre ad utilizzare, per le parti scoperte, repellenti tipo 'Autan'.

CLIMA ED ABBIGLIAMENTO

Generalmente temperato tutto l'anno. Da luglio a settembre è la stagione delle piogge, in ogni modo rare e di breve durata. Abbigliamento leggero in cotone e tela, facilmente lavabile; non dimenticatevi un indumento di lana per la sera. Possono essere utili scarpe di tela per la città e comode e chiuse per il circuito, ricordatevi inoltre: costume da bagno, occhiali da sole, cappello, crema solare protettiva.

FUSO ORARIO

In Senegal il fuso orario rispetto l'ora solare in Italia è di - 1 ora, mentre rispetto l'ora legale è di - 2 ore.

LINGUA UFFICIALE

In Senegal è il francese. Molti i dialetti locali.

VALUTA

In Senegal la moneta locale è il CFA (Communauté Financiere Africaine) 1 Euro = CFA 656 (aggiornato al 23/02/2010). L'Euro è accettato. Non esistono restrizioni valutarie. Consigliamo di effettuare cambi di piccole somme essendo impossibile o molto penalizzante, riconvertire la valuta locale.
In caso di possesso di una somma di denaro superiore a 1.000.000 CFA (1.500 Euro circa) al momento dell'arrivo nel Paese, vige l'obbligo di dichiarare la somma posseduta compilando un modulo presso l'ufficio doganale dell'aeroporto. Al momento di lasciare il Paese si deve esibire la suddetta dichiarazione o la distinta d'acquisto di valuta rilasciata nel corso del soggiorno in Senegal da un Istituto di Credito autorizzato. È vietata l'esportazione di valuta locale.
Le carte di Credito tra cui (AmEx, Visa, Mastercard e Diners) sono accettate ovunque e principalmente nei grandi alberghi. Sono consigliati i Travellers' Cheques in Euro. All'arrivo in aeroporto è richiesto di compilare un dettagliato modulo di informazioni personali.

MANCE

E' consuetudine a termine d'ogni servizio riconoscere la mancia negli alberghi, nei ristoranti, ad autisti e guide.

ACQUISTI

Oltre alle tipiche stoffe colorate, molto interessanti sono anche i prodotti dell'artigianato locale in legno ed in cuoio, in particolare le maschere. E' possibile acquistare anche gioielli in oro, argento e bronzo.

PARTENZA PER L'ITALIA

Ricordiamo che ogni partecipante dovrà riconfermare il volo di rientro tramite il nostro ufficio corrispondente almeno 72 ore prima della partenza.
Raccomandiamo la presentazione all'aeroporto per l'imbarco sui voli intercontinentali almeno due ore prima della partenza; per i voli nazionali un'ora prima.

COLLEGAMENTI TELEFONICI

Per chiamare il Senegal occorre comporre il prefisso internazionale 00221 seguito dal numero dell'abbonato. Dal Senegal si chiama l'Italia componendo il prefisso internazionale 0039 seguito dal prefisso della città dal numero dell'abbonato.
In molte località, specialmente i grandi centri, è ora possibile anche l'utilizzo di telefoni cellulari GSM.

Il profilo geografico del Senegal evoca la testa di un uomo con lo sguardo verso l'Oceano Atlantico, sulla fronte si trova Saint Louis, la prima base coloniale francese nel lontano 1695; sulla punta del naso, Dakar, la capitale, una delle città più grandi e importanti d'Africa posta all'estremità più occidentale del continente, il Capo Verde; sulle labbra si trova Banjul, capitale di un altro stato: il Gambia, che si estende lungo le rive del fiume omonimo e che si incunea nel Senegal formandone... la bocca; sul mento infine la regione più bella, la Casamance. Come quasi tutte le nazioni africane anche il Senegal, nei suoi confini attuali, è stato formato arbitrariamente dai colonizzatori europei.
Ma questa giovane nazione è in realtà il prodotto di vecchie civiltà, religioni, tradizioni e culture diverse che sta cercando una propria identità senza rinnegare il passato. E ci sta riuscendo.